Essere bodybuilder

Essere bodybuilder

Essere bodybuilder non è quando sei bello in forma, asciutto da gara, abbronzato, figo, forte e sprizzante fiducia. Essere bodybuilder è quando sei ancora grassoccio, magari gonfio, quando le misure muscolari non sono quelle che ancora vuoi avere, lo specchio non ti gratifica per niente eppure hai il coraggio di allenarti e stare a dieta illuminato da quell’idea del miglior te che sai puoi raggiungere. Puoi raggiungerlo se tieni duro e ti traghetti con la vera forza mentale oltre il periodo “di poca soddisfazione”.
Vedete che nel nostro sport c’è di più di uno sport. Vallo a dire ad un corridore che è corridore anche se non corre, a un nuotatore che è nuotatore anche se non nuota. Noi siamo un maledettamente bellissimo intruglio di mente e corpo, celebrati al massimo nel bodybuilding.

Condividi
Share