Come sopravvivere ai primi 30 giorni in palestra – 2

Se hai un’idea vaga di quello che vuoi fare, l’istruttore non potrà che proporti una scheda parziale (se non sbagliata) di quello che devi fare.
Le robe a contorni sfumati, i vaghi desideri, non si acchiappano mai. Ottieni solo ciò che desideri con precisione, insegui con perseveranza e catturi con un piano preciso.

#comesopravvivereaituoiprimi30giorniinpalestra

Condividi